#BARBHOCONSIGLIA: i 5 passaggi per la cura del tatuaggio

Il tatuaggio è una passione, retaggio di antiche tradizioni da ogni angolo del mondo. Oggigiorno si decide di tatuarsi per le ragioni più disparate, ma ciò che deve essere uguale per tutti è il processo di cura e guarigione nei giorni immediatamente successivi alla seduta. Il tatuaggio è a tutti gli effetti una ferita, e va trattata come tale per evitare pericolose infezioni e deformazioni del disegno.

Quando il tatuatore finisce il suo lavoro, pulisce il tatuaggio con un prodotto apposito, vi stende un velo di crema e lo ricopre con la pellicola. Questo per proteggere la ferita ancora aperta dall’attacco di germi e batteri.

E una volta arrivati a casa? Cosa dobbiamo fare? Dal momento in cui ci alziamo dal lettino e usciamo dallo studio, la responsabilità del tatuaggio è nostra. Vediamo perciò insieme i passaggi da eseguire con attenzione fino alla completa guarigione della ferita.

1. Lavati bene le mani

Non è superfluo sottolineare che la primissima cosa da fare quando ci si appresta a curare il proprio tatuaggio è lavarsi bene le mani. Le mani sono infatti un potente diffusore di germi, anche se sembrano pulite. Una cura attenta del tatuaggio inizia quindi da questo passaggio fondamentale.

2. Rimuovi la pellicola

Come detto, la pellicola è un film protettivo molto importante contro le infezioni; purtroppo però non consente alla pelle di traspirare, perciò sarà necessario rimuoverla una volta a casa o in un ambiente protetto. Generalmente si consiglia di aspettare tra le 2 e le 4 ore prima di effettuare questa operazione, ma si tenga presente che in condizioni di particolare caldo sarà necessario toglierla prima per evitare la proliferazione di batteri legata alla sudorazione.

3. Lava il tatuaggio con sapone o con il detergente delicato post-tattoo di Barbho

La fase successiva alla rimozione della pellicola è sicuramente la più delicata di tutta l’operazione di medicazione. Noterai un esubero di colore e del sanguinamento: non temere, è normale. Sarà importante in questo passaggio utilizzare del sapone neutro e acqua tiepida, per lavare delicatamente con le mani (pelle su pelle) l’area interessata. Se invece si preferisce utilizzare un prodotto specifico per la pulizia della zona tatuata, noi di Barbho ti suggeriamo il nostro detergente delicato post-tattoo, che garantisce una perfetta igiene della pelle e facilita la riduzione del rossore post tatuaggio. Non struffare e non usare acqua troppo calda o sentirai dolore. Si tratta di massaggiare delicatamente il tatuaggio al fine di rimuovere l’eccedenza di inchiostro che “butterà” dalla ferita.

A questo punto asciuga delicatamente l’area con un panno pulito (un asciugamanino andrà benissimo, assicurati solo che non sia ruvido).

4. Stendi un velo di crema apposita

Una volta asciugata bene l’area tatuata, applica un velo di crema. Esistono più scuole di pensiero in merito alla crema da scegliere, fatti consigliare dal tuo tatuatore quale scegliere. Alcuni professionisti forniscono direttamente un campione di crema apposita, altri suggeriscono prodotti adatti alla pelle dei bambini, altri ancora la vasellina, che però non lascia traspirare la pelle perciò non è particolarmente consigliata.

Stendi la crema in modo omogeneo, senza esagerare né lesinare. Ricordati inoltre di portare sempre con te, per i primi giorni, un po’ di crema così da essere sicuro di poter provvedere immediatamente qualora sentissi la pelle tirare nell’area tatuata: non lasciare mai che la superficie si secchi, o rischierai di rovinare il tatuaggio.

5. Applica un nuovo strato di pellicola

Fin tanto che ti trovi in un ambiente protetto è consigliabile lasciar prendere aria alla pelle tatuata, per favorire il processo di guarigione. Quando, invece, si corra il rischio di esporsi a polvere o batteri, sarà meglio ricoprire il tatuaggio con la pellicola e fissandola con del nastro di carta o del cerotto per proteggerlo.

Sarà necessario ripetere questi passaggi con attenzione fino a guarigione avvenuta, e ricordati di contattare il tuo tatuatore per qualsiasi dubbio sulla medicazione, o se noti delle anomalie.

Noi di Barbho, inoltre, abbiamo ideato una linea completa di prodotti dedicati alla cura e al mantenimento del tuo tatuaggio: detergente delicato, shower gel idratante, trattamento emolliente e illuminante, anche in un pratico kit regalo!

Vieni a scoprirli tutti su www.filgistore.com!

E ora goditi il tuo tatuaggio, sano, luminoso e idratato, con Barbho!